Archivio della categoria: Manifestazioni

schermata-2018-12-03-alle-09-34-47

Insieme per gli altri – 4 Services in uno

Lavorare insieme per un mondo migliore credo sia lo spirito che ci unisce e che ci caratterizza. Come tutti gli anni, sabato 24 novembre abbiamo vissuto una giornata intensa in occasione della 22.ma giornata nazionale della colletta alimentare. I Soci del Lions Club di Rapallo Host, da sempre sono in prima fila per questa impegno assistenziale umanitario, hanno partecipato a questa importante iniziativa. In tutti Italia con la partecipazione di circa 13000 supermercati si è vista la risposta festosa di oltre 5 milioni di persone accolte da 150.000 volontari. La raccolta ha prodotto un risultato di cibo donato equivalente a circa 16,7 milioni di pasti. La giornata, assistita da un tempo benevolo, è stata altamente proficua. I vari soci volontari e relativi consorti, che mi è gradito ricordare in ordine di turno al servizio, sono stati: Gaia Mainieri, Marino Marchetto, Enzo Brambilla (Presidente), Mario Restano (Past Presidente), Cristina Della Costa, Paola Preda, Sandro Olcese, Alessandro Santini, Ritella Oddone, Magri Benedetta, Simone Motta e Lelio Milanti. A tutti loro va un particolare ringraziamento ed un apprezzamento per la sensibilità e l’impegno. Sono state 12 ore di intenso lavoro che si e concluso con una raccolta di oltre 325 kg di alimenti pari ad una crescita dell’8% rispetto lo scorso anno. Questo segno di condivisione per quanti sono nel bisogno rappresenta la continuazione e la coerenza dello spirito lionistico che ci unisce. Nel titolo ho scritto “quattro service in uno”. Infatti la partecipazione alla 22.magiornata nazionale della raccolta alimentare è stata solo l’inizio di altre tre importanti attività. Infatti sabato 1° dicembre presso il Villaggio del Ragazzo di San Salvatore dei Fieschi si è celebrata la cerimonia conclusiva, alla presenza di sua Eccellenza Mons. Alberto Tanasini, per la consegna degli alimenti in favore della “Mensa dei Poveri” gestita dai Frati Cappuccini di Santa Margherita Ligure. Come sempre il nostro Club è stato presente sia nella fase organizzativa sia in quella contributiva. L’apporto di alimenti e doni per la lotteria di beneficenza ha evidenziato la nostra significativa partecipazione. Infine da ricordare le prossime due iniziative che si ripetono ogni anno in occasione delle feste natalizie: la donazione a famiglie bisognose di oltre 75 scatoloni di generi alimentari di prima necessità e 10 scatoloni di generi per l’infanzia a favore del C.A.V. Centro di Aiuto alla Vita. Coerenti con gli scopi e l’etica del Lionismo continuiamo a lavorare per costruire una comunità migliore all’insegna della solidarietà, della tolleranza e dell’empatia.

paccoalimentare

22^ Raccolta alimentare

Annuale appuntamento, presso il Carrefour Express di Rapallo in Via della Libertà 60, per uno dei Services più importanti a cui il nostro Club partecipa, la 22^ Raccolta Alimentare. Sono, quindi, molti anni che i Soci del Club si adoperano per il supporto alla raccolta di beni alimentari di prima necessità da devolvere all’organizzazione che si occupa della distribuzione agli enti bisognosi. Gli sforzi non si sono rivelati vani, infatti, sono stati raccolti 30 pacchi. Un particolare ringraziamento al Coordinatore del Service Marino Marchetto ed ai Soci che ne hanno reso possibile la riuscita.

46_hemingway-a-rapallo-jpg

Serata con Ospiti 8/11/2018

“Rapallo, Hemingway e la prima guerra mondiale“ è stato il titolo della prima serata con ospiti di questo anno lionistico, argomento di grande interesse e qualità partendo dall’autore. A farci da conferenziere è intervenuto il Prof. Massimo Bacigalupo, laureato alla Columbia University con un dottorato di letteratura anglo americana che, con le sue iniziative, ha dato un significativo contributo alla conoscenza, in Italia ed all’estero, della nostra città e delle sue tradizioni. L’argomento verteva sui primi anni del Novecento specificatamente a Rapallo dove per varie circostanze fortunate, scrittori del calibro di Yeats, Ezra Pound ed Ernest Hemingway, si sono incontrati durante il loro lungo soggiorno nella nostra città ed hanno dato origine a romanzi e poesie tra le opere più pregevoli del loro genio letterario. L’anniversario dei cento anni dalla pima guerra mondiale, ha fatto da cornice alle argomentazioni del grande sapere del Prof. Bacigalupo che ci ha intrattenuto in maniera semplice ma molto efficace, suscitando la piena attenzione dei soci ed ospiti presenti, rapiti dall’argomento e dall’affabilità del nostro oratore.

locandina

Festa di Mezza Estate

20 Luglio 2018, Bagni Lido e Flora di Rapallo

gozzi

Serata con Ospiti – 19 Aprile 2018

Yacht Club Rapallo – 19 Aprile 2018

Una serata dal clima estivo allo Yacht Club Rapallo presso il porto Carlo Riva, ha fatto ieri sera da cornice ad una interessante serata con ospiti, “ospiti” di eccellenza che ci hanno relazionato su un tema molto attuale quale il sistema economico del Tigullio. Sono intervenuti, infatti, il Pres.Territoriale di Confindustria Massimiliano Sacco, il Pres. del Gruppo Duferco e Pres. Federacciai Antonio Gozzi accompagnato dalla figlia Vittoria, il Pres. di Ceowylab. S. Ped. Le relazioni, imperniate su iniziative imprenditoriali rivolte allo sviluppo della struttura produttiva in futuro nel nostro territorio, sono state molto apprezzate ed hanno toccato temi molto contemporanei sulle possibilità che i nostri giovani possano avere, attraverso lo sviluppo di Startaps mirate, la possibilità di realizzare una loro idea imprenditoriale. Altro tema attuale sul quale si è svolto il dibattito, è stato quello sul futuro miglioramento delle nostre infrastrutture, sulla logistica e sulle comunicazioni. Tutto questo, lungo ed all’interno del nostro territorio,  sarà la scommessa per fare in modo che la nuova generazione imprenditoriale possa essere sempre più competitiva su un territorio che purtroppo è geograficamente uno dei più difficili da gestire.

sabatosanti

100 anni di storia. Lionismo Ieri – Oggi – Domani

26 Aprile 2017 – Hotel Europa

Il Direttore internazionale Gabriele Sabatosanti ospite del nostro Club sul tema “Cento anni di storia. Lionismo Ieri – Oggi – Domani”.

lionsday

9 Aprile 2017: Lions Day

comune-rapallo

Presentazione Concorso Internazionale Castello di Rapallo

Il Lions Club Rapallo ha indetto un concorso internazionale di idee per la valorizzazione dell’Antico Castello sul Mare: è rivolto a studenti e neolaureati, che dovranno presentare progetti entro il 14 giugno. Previsti premi in denaro e una mostra.

comune-rapallo-foto-castelloE’ stato presentato il 22 marzo a Rapallo il Concorso internazionale di idee per la valorizzazione dell’Antico Castello sul Mare, promosso dal Lions Club Rapallo al fine di “valorizzare il patrimonio comunale tramite progetti che incentivino e migliorino la fruizione degli edifici pubblici di pregio da parte di cittadini e turisti”. Presenti in rappresentanza della civica amministrazione il sindaco Carlo Bagnasco, il vicesindaco Pier Giorgio Brigati, il presidente del consiglio comunale Mentore Campodonico e l’assessore a Turismo e Commercio Elisabetta Lai. Ad illustrare i dettagli del progetto per conto del Lions Club Rapallo, il presidente Ivano Erba e il vice-presidente Mario Restano: “Il bando, pubblicato dal 16 marzo sul sito internet del Lions Club e sui principali portali universitari italiani e stranieri, ha già ottenuto riscontro e richiesta di informazioni da studenti e neo laureati di tutta Italia e anche dall’estero”.

Il concorso è rivolto a tutti gli studenti e neolaureati delle Università italiane e straniere, in particolare agli studenti delle Facoltà di Architettura e di Storia dell’Arte. I concorrenti, in forma individuale o in gruppo, dovranno sviluppare gli aspetti architettonici ed illuminotecnici del Castello,  concepire gli elementi di arredo per l’allestimento dei diversi livelli,  formulare ipotesi di accessibilità e fruizione dei locali e degli spazi interni ed esterni. Gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 14 giugno 2017. Ai primi tre classificati andrà un premio in denaro (2.500 Euro al primo, 1.500 al secondo e 1.000 al terzo) e i progetti saranno messi in mostra.

Oltre al concorso Internazionale, i rappresentanti del Lions Club hanno illustrato altri due service realizzati sul territorio rapallese: il contributo per il restauro dei cannoni situati nei giardini Ezra Pound (detti Giardini delle Rane), che segue al restauro già effettuato sui cannoni posti sul lungomare, e l’installazione di una webcam con vista su tutto il lungomare, con l’obiettivo di trasmettere in diretta web le sparate e gli spettacoli pirotecnici in occasione delle prossime Feste di Luglio.

VAI ALLA PAGINA DEL CONCORSO >>

pdf
Scarica il Comunicato Stampa del Lions Club Rapallo

fegato

Serata con ospiti 16 Febbraio

Il Club si sposta in quel di Santa Margherita e precisamente al Ristorante  ” La Darsena ” per assistere ad una serata convegno dal titolo “Ricette di cucina tradizionale per la cura del fegato”. Ospiti d’onore i relatori Prof.Piero Colombatto specialista epatologo presso l’Università di Pisa e lo Chef Giancarlo Colombi,i quali moderati dal nostro Socio Dott. Paolo Pescia ci relazionano sul tema della serata.
L’importanza di prevenire malattie cardiovascolari indirizzando tutti noi verso un percorso educativo con un corretto stile di vita è stato il fulcro del dibattito e senza entrare nei particolari specifici mi soffermo sui più importanti quali la riduzione dei grassi soprattutto quelli saturi,l’assunzione di fibre e di proteine derivanti da carni bianche ed un buon esercizio fisico indicatori tutti di un corretto controllo sul peso che è causa delle peggiori patologie.
Parallelamente a questi temi portati avanti dal Professore lo Chef Colombi ci ha parlato della propria esperienza di lavoro sui fornelli durata una vita e che inevitabilmente lo ha portato a dover affrontare problematiche di questo tipo. Ecco da dove,dopo essere stato curato,è nata la collaborazione col Professore  sulla stesura del libro,che ci è stato distribuito, ” Ricette di cucina per la cura del fegato “. E’ auspicabile che questa serata possa aver aiutato a chiarire quello che deve essere un equilibrio tra tavola e salute e che sicuramente dovrebbe essere base della nostra quotidianità.