coronavirus

I Lions Italiani per la ricerca Covid-19

Il Lions Club Rapallo Host, pur con le problematiche relative a questo periodo di pandemia, vuole proporre un service di interesse nazionale: “Lions Italiani per la ricerca Covid-19”.

 

Sappiamo tutti che il Covid-19 non potrà essere debellato solo con le misure di prevenzione legate alle mascherine e al distanziamento sociale. Il Covid-19 non è finito! Sperando ardentemente di essere clamorosamente smentiti, a ottobre o novembre probabilmente il covid-19 riprenderà lena e ci ritroveremo a lottare contro un virus che purtroppo non riusciamo ancora a conoscere bene. Per questo stiamo lottando ad armi impari. Le armi che dovremo sviluppare sono i farmaci efficaci per la cura e soprattutto il vaccino. La ricerca quindi è l’unica via che ci porterà alla vittoria sul virus. Da questa convinzione e dalla consapevolezza che in Italia purtroppo gli investimenti per la ricerca sono spesso carenti e comunque insufficienti, abbiamo voluto promuovere questo service: “Lions Italiani per la ricerca Covid-19”. E’ una raccolta fondi destinata all’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”, dove i Lions Club e i singoli Lions potranno inviare direttamente le loro offerte.

 

Queste sono le coordinate del conto corrente:

IBAN: IT 75 A 02008 05140 000400005240
SWIFT CODE: UNCRITM1734
Unicredit Filiale – Via Ramazzini.
Conto Corrente n. 400005240
Intestato a: ISTITUTO NAZIONALE MALATTIE INFETTIVE “LAZZARO SPALLANZANI”
Nella causale del bonifico dovranno essere indicati:
NOME COGNOME/LIONS CLUB, LIONS ITALIANI PER LA RICERCA COVID-19”,

Donazione a favore dell’INMI L. Spallanzani.

Il Lions Club Rapallo Host apre e promuove questo service con un primo versamento di € 1.000.